It’s only smellz…. certo!

You may also like...

42 Responses

  1. beppelupo ha detto:

    Porco sarebbe il caso di ripescare quel video "educativo" sull'ass to mouth di quella pornostar simpatica.
    "pornostar simpatica" mi fa venire in mente quella poesia di vergassola

    "Amico,
    ti sei fatto la barba,
    ti sei messo il profumo,
    hai comprato dei fiori.
    E' la prima volta che vieni a puttane eh?!!! "

    beppelupo

  2. Anonimo ha detto:

    non era di vergassola era di Flavio oreglio …

    il momento è catartico…

    http://www.youtube.com/watch?v=kMaKffTtx1w

    eccolo qui …

    beppe con i porni vai forte ma con i comici un pò meno
    hahahahahahahahahahahahahahahahahaha

    MH

  3. Anonimo ha detto:

    @MH: e tu, coi nick, vai un po' in confusione 😛 L'esperto dei "porni" di questo blog è Beppo, mentre beppelupo è, credo, un fan di Lupo Alberto.
    @ELena: che video di… merda…

  4. "The" Shocker ha detto:

    L'antivirus mi blocca la pagina. Dai commenti non mi lamento.

  5. Anonimo ha detto:

    @anonimo 9:57

    azz hai ragione … ma portate pazienza eranon le 2 e mezza di notte e la birra … la faceva da padrona 😉

    MH

  6. Anonimo ha detto:

    Dai, come video è carino!
    Grazie Porco che l'hai messo su…

    ELena

  7. Anonimo ha detto:

    eccezionale. Thx ELena.

    Hellingen

  8. Anonimo ha detto:

    elena cambia canale

  9. Perversionis ha detto:

    Bellissimo video, la bionda è costretta a prendere in bocca un pene non proprio pulito…

  10. Beppo ha detto:

    'mmazzezzozzeriaoh (cit)
    Vabbè, poi lui è Rocco e fa quello che gli pare (pure troppo se la guardiamo dal punto di vista datore di lavoro-aspirante dipendente!), come dice la didascalia su Efukt (discreto mondezzaio imho) dove c'è tensione porta divertimento, dove il dolore il conforto e aggiungo che son sempre stato dell'idea che il sesso, almeno come piace farlo (e vederlo fare) a me esula dai normali canoni di igiene però far degustare merda al/alla partner (salvo trattarsi di coprofilia, ma dall'espressione di lei nel video, lo escluderei) lo trovo un tantino poco gentile (diciamo così)

  11. Anonimo ha detto:

    che vuol dire smellz??

  12. Beppo ha detto:

    @Anonimo 17:32
    Vuol dire puzza.
    Il verbo originale sarebbe smell ma è gergale: la terza persona singolare (egli, ella esso: rispettivamente he, she, it) richiede l'aggiunta della "s" alla fine del verbo (es. per venire: I come, you come, he comes….) ed ha una pronuncia sibilata che ai gggiovani deve essere sembrata più simile alla pronuncia della z. Poi, nel corso degli anni ha proprio perso ogni attinanza con la regola della "s" (che specialmente in americano parlato manco se la ricordano più) ed ha una valenza generica per indicare (anche coi sostantivi) qualcosa di underground ma mode e tempi cambiano: una decina di anni fa, per esempio, se digitavi su un motore di ricerca il nome di un programma con la z alla fine, ti restituiva come risultati i cloni e crack di quel programma; oggi e domani vai a sapere.
    Compito a casa: cosa mai vorrà significare il cognome dell'attrice Courtney Cummz?

  13. Anonimo ha detto:

    A me il video non piace affatto. Ok, lì per lì fa pure sorridere, ma rivedendolo una seconda volta mi ha fatto abbastanza schifo. E non perché sia particolarmente schizzinosa… ma mi fa schifo la malcelata arroganza con cui lui tenta di convincerla che la merda non è merda e l'accondiscendenza con cui lei, alla fine, comunque glielo succhia (e mi fa ancora più schifo se lo si guarda nell'ottica datore di lavoro-aspirante dipendente).

    Sophie

  14. Anonimo ha detto:

    @MH: figurati! Si scherzava, eh! 🙂
    @Beppo: ma poi ci aggiorni sugli sviluppi con Sophie (novello R. Langdon!)? Così apriamo un thread/tag "Cuori pornitali" © e zittiamo i denigratori di questo bloggerello! 🙂

    Beppo lover (ma ci vuole la s?) ^_^

  15. Beppo ha detto:

    Beh, alla facciazza di chi denigra il bloggerello: mi pare che si confermi un posto dove tutto può ancora accadere e di 'sti tempi credo che sia una cosa meravigliosa. Perfino essere presi per il culo (o correre il rischio), qui, assume un aspetto decisamente divertente (qual è la faccina per "mi socmpiscio"?).

    @Sophie
    l'ho detto e lo ripeto: chiunque e comunque tu sia, grazie di esserci

    @anonimo 22:34
    no

  16. Anonimo ha detto:

    uno come rocco che di certo nn deve elemosinare una pompa o un anale estremo .. potrebbe essere piu elegante..e rispettoso di una giovanissima ragazza che si e' prestata, credo piu per nn deludere il famoso attore, che perche' disponibile a questa perversione… che sia chiaro c'e' gente che gradisce… ma uno come lui.. che da decenni fa quel che vuole con il top della bellezza e porcagine femminile.. mi aspetterei piu e eleganza e rispetto… capisco la libido.. ma x me nello sguardo quella ragazza mai avrebbe voluto…e quando e' cosi diventa violenza… e poi concordo con le ragioni del dissenso di sophie.
    cmq sia.. ormai e' storia.
    saluti. pinkblack eagle

  17. Anonimo ha detto:

    Se non hanno la dignità di mandarlo a lavarsi l'uccello sono fattacci loro!
    Ah, poi non le pagherebbero? Pazienza, ci sono altri lavori meno umilianti.

    FilippoTancredi

    PS Io mi sono fatto un bel raspone sulla rossa mangiamerda…

  18. Anonimo ha detto:

    Ebbravo pinkblack eagle! 🙂

    @FilippoTancredi: Se riesci a farti i rasponi, dovresti ringraziare chi fa il lavoro che definisci "umiliante". Odio chi sputa nel piatto in cui mangia.

    Sophie

    p.s.: mi stavo scompisciando anch'io, prima di leggere il commento di Filippo…

  19. Anonimo ha detto:

    Poteva passarci sopra una mano e pulirlo…o no?
    ELena…

  20. Anonimo ha detto:

    @ELena: non è quello il punto.

    Sophie

  21. Anonimo ha detto:

    @ Sophie: pensavo di essere una persona di larghe vedute, e mai avrei pensato di conoscere una donna che non trovasse umiliante succhiare un uccello sozzo di merda!

    Ti auguro di cuore che tu possa sempre avere uomini che ti trattino in quel modo, e dio te ne scampi dal giudizio dei bigotti che potrebbero pensarti umiliata.

    FilippoTancredi

    PS Rocco non è nuovo a critiche di questo tipo. Immagino che dopo decine di anni passati a sbattersi le più belle fighe del pianeta, non si possa accettare un rifiuto dalla "stagista" di turno…

  22. Anonimo ha detto:

    @Sophie E qual'è il punto allora?

    ELena

  23. Beppo ha detto:

    @vari ed eventuali un tantino confusi
    guardate che il produttore è lui, quindi è lui che paga quindi è lui il datore di lavoro quindi è lui che ha un rapporto di forza sproporzionato nei confronti della (aspirante) dipendendente e quindi piantiamola con la stronzata che esistono altri lavori (in Ungheria? altrove… mi si faccia il piacere! e poi perchè se un lavoro magari pure ti piace e vuoi farlo devi mangiar merda?) e che la merda (vera o figurata che sia) è buona. La merda è merda e dire che è cioccolata non ne cambia la natura. Un datore di lavoro che ti fa mangiare merda quando è palese che non ti piace (non nego che ci sia gente a cui piace, vera o figurata), sta approfittando della sua posizione di forza nei confronti di un dipendente (o prestatore d'opera o artigiano che sia) e questo di chiama, semplicemente, sopruso e/o prevaricazione. Ti ecciti comunque a vederlo? Nessun problema, vuol dire che ti piace il genere sadomaso e se un giorno dovessi scoprire che il genere sadomaso non ti piace affatto, allora qualche problema c'è, quantomeno con la lingua italiana.
    Non convinco? Frega poco, ma vi do una possibilità empirica: prendete un vasetto di nutella vuoto e riempitelo di merda, assaggiate e confrontatene il sapore col contenuto di un identico vasetto appena comprato…. Scommettiamo che non è la stessa cosa?
    Così almeno ci si intende sui fondamentali.

  24. Anonimo ha detto:

    L'ultimo intervento a mio nome è del solito coglione/cretina che si diverte così.
    Impara almeno a scrivere.
    Qual è va senza apostrofo, capra.

    ELena

  25. Anonimo ha detto:

    @ beppo

    io rimango dell'idea che di altri lavori ce ne sono…vedi le frotte di badanti che arrivano dall'est europa. In tal caso hanno scelto di pulire il culo a nonni e nonne di questo Bel Paese piuttosto che mangiare merda…ed hanno dimostrato una certa dignità!

    Il fatto che mi ecciti? ehhh…adoro le situazioni perverse!

    FilippoTancredi

  26. Beppo ha detto:

    Si, no, ma infatti, ma certamente, ma sicuro, deve essere proprio così.
    Ecco perchè mi rivolgevo umilmente a "@vari ed eventuali un tantino confusi" e non a "@eccelsi e raffinati pensatori che han capito tutto" ai quali, comunque e altrettanto umilmente, auguro il miglior buon appetito col vasetto che preferiscono.

  27. Anonimo ha detto:

    @Beppo: grazie, spiegare ciò che dovrebbe essere evidente mi costa sempre una certa fatica.

    @FilippoTancredi: sei bravo a rigirare la frittata. Dal mio commento precedente mi sembrava abbastanza chiaro che trovassi la situazione umiliante. Quello che mi fa schifo è la mentalità del "ah, ma tanto ha scelto di fare quel lavoro, se lo merita di essere umiliata". E il fatto che, probabilmente, non ti saresti mai riferito con gli stessi termini ad un pornoattore.

    Comunque, non è che qualcuno conosce un video con un POV femminile?? (ovviamente, in caso – anche se ne dubito – non segnalate qui ma al Porco con il "contact me"!:P)

    Sophie

  28. Beppo ha detto:

    @Sophie
    prego, ma ti pare?
    Prova a googolare "female pov" e scoprirai un mondo, scegline un pezzo di quel mondo e segnalalo tu stessa al Porco. Che ne dici?

  29. Anonimo ha detto:

    @Beppo: Non era difficile in effetti… 😛
    Vado a studiare… se c'è qualcosa che mi piace lo farò!

    Sophie

  30. Anonimo ha detto:

    video a parte trovo molto carica la canzoncina di sottofondo 🙂

  31. Beppo ha detto:

    @Sophie
    "se c'è qualcosa che mi piace lo farò"….. in che senso? :P:P:P

  32. Anonimo ha detto:

    Premetto che non so come funziona "il mondo di Rocco" e il modo in cui organizza il lavoro, premesso che non mi sta proprio simpatico per altri motivi, premesso che anche a me la "situazione" fa schifo, non capisco però la storia di "abuso di potere". Fosse stato un filmato amatoriale, avrei capito, è evidentemente un atto di abuso, però in quel caso nessuno mi vieta di pensare che potesse essere anche stato preparato. Poi l'unica differenza che c'è con migliaia di video in cui noi evidentemente non sentiamo alcun puzzo è che lui dice che è cioccolata, beh non potrebbe far parte di un copione? Ripeto che non so come funziona…

    ziopeppe

  33. Beppo ha detto:

    @ziopeppe
    funziona che le professioniste prima delle scene anali si "puliscono" l'intestino crasso e il colon retto con un clistere (googolare fleet) in modo da non deviare nel genere scat e proprio per evitare il trasferimento di materiale fecale verso la vagina e, appunto la bocca (schifoso per i più, da fare e da vedere e, soprattutto PERICOLOSO!).
    La scena in questione è una sorta di provino: lei è davvero alle prime armi se non proprio alla prima scena ed evidentemente non si era adeguatamente preparata. Succede (anche alle professioniste) e c'è in rete parecchio materiale video sugli "infortuni" pubblicato come ditro le quinte e di solito si fanno una risata, un bidet reciproco, n'altro clistere e ricominciano a girare.
    Funziona pure che anche le attrici più "versatili" certa roba (lo scat per esempio) non lo fanno manco sotto tortura e le case di produzione non espressamente votate al genere aborrono quelle pratiche perchè creano un prodotto destinato a un target (come qualsiasi altra azienda) e se hai deciso di rivolgerti a clienti golosi di nutella saresti pazzo e suicida a mettergli la merda nei vasetti.
    Sull'"abuso di potere" ho gia detto: un datore di lavoro che costringe un dipendente a mangiar merda sta abusando della sua posizione dominante. Lo fa inconsciamente? Per me è pure peggio: se hai in mano una qualche forma di potere devi amministrarlo responsabilmente e con mooolta cautela. Il dipendente è un leccaculo verme che gode ad essere umiliato? Come sopra.

  34. Anonimo ha detto:

    @Beppo: condivido il tuo punto di vista, molto puntuale e sobrio ed approfitto del thread per lanciare a te e a tutti i lettori del bloggerello una provocazione (anche fine a se stessa, se vogliamo, ma fondata imho): qual è il confine tra ciò che è lecito? Non intendo il limite legale, ovvio, e neppure il proprio (tipo: a me il sadomaso non piace e quindi non lo vedo, nè lo chiedo, nè, tantomeno, lo compro) inteso come sensibilità. Credo sia questo il punto, imho. Tu/voi che ne pensi/pensate?

    Beppo lover (senza la s!)

  35. Anonimo ha detto:

    Ps Rileggendo il tuo commento, Beppo, m'è venuto in mente: Da grandi poteri derivano grandi responsabilità! (cit.) ROTFL!
    Beppo lover (senza la s!)

  36. Beppo ha detto:

    @Beppo lover (senza la s!)
    L'unico limite a mio parere e il consenso: se si è consensienti e paritetici e liberi di poterlo essere (!), allora liberi tutti. Per quel che concerne la fruizione visiva può valere tutto: dalla distaccata curiosità accademica alla dipendenza morbosa (magari da curare). Va da sé che non vale per la fruizione di materiale "confezionato" in contraddizione con il limite di cui sopra!

    "Da grandi poteri derivano grandi responsabilità": quasi precisamente ciò che intendevo. Anche da piccoli poteri (e siamo daccapo col concetto di pariteticità).

    Quel nick m'imbarazza 🙂

  37. Anonimo ha detto:

    Grande Rocco, umiliale ste troie

  38. Anonimo ha detto:

    Lungi da me difendere Rocco, ma non era pure qua che uscì quel video in cui si fermò di inculare una ragazza frigida? (quella che poi ha fatto una scena con una nana…mi sa postata pure qui…).
    Comunque stiamo parlando di uno famoso e di cui piacciono i video in cui infila le teste delle ragazze nel cesso…non so quanto valga il concetto di pariteticità se vuoi "lavorare" con uno del genere. 🙂

  39. Anonimo ha detto:

    L'anonimo di sopra è ziopeppe.

  40. Anonimo ha detto:

    @Beppo: bellissimo! Chiaro come il sole a mezzogiorno, vecchio cammello! (cit.)

    Beppo lover (senza la s!)

    Ps Vuliss vedè se fuss Sophie se t'imbarazzav o' nick! (Si scriverà così, in napoletano? Chiedo scusa agli amici partenopei!) ^_^

  41. Anonimo ha detto:

    @ ELena…guarda che si può scrivere anche qual'è….come riportano alcuni grammatici

  42. Anonimo ha detto:

    Ma scusate:nessun commento per lo sguardo impietrito di BRANDON WALSH(Beverly Hills SerieTV)??Un tocco di genio di chi ha montato il video. Bravo: VOTO 8!

    Inmerito alla vexata quaestio , a mio avviso se lei si fosse fatta una bella doccia anale avrebbe ben pulito il tutto e non avrebbe mangiato MERDA!

    Che poi Rocco sia in alcuni films vergognoso lo scoprii quando vidi un filmin cui "costringeva" due povere criste(pagate) a fare dei deep throat a i suoi 30cm . Le due non vomitavano a stento e lui tappava loro il naso. Stetti male per due ore(ero 18enne…). Ma da allora lo classificai comegrande attore hard ma con piccolo cervello.

    Saluti Cris GENOVA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *