Gola profonda con tutt’ ‘e pall’

You may also like...

8 Responses

  1. Sgrolla ha detto:

    Annette Schwarz è la numero 1

  2. Anonymous ha detto:

    Si intuisce appena qual è la pratica preferita di Kaiman 🙂

    L.

  3. Anonymous ha detto:

    Io avrei paura… all'inizio. 😛
    Davide.

  4. GG ha detto:

    Annette Schwarz Vs Lex L'impalatore
    Riuscirà la famosissima maga dei cazzi (nel senso che li fa sparire) a far sparire la ceppa di lex? Si accettano scommesse!!!

    GG

  5. Kaiman ha detto:

    @L
    Si brava stellina, x me il bidet con la lingua (a fondocorsa) è tra i top sicuramente, ma sono poliedrico purtroppo e non è l'unica pratica preferita. (questa la chiamo anche stracheare, dal latino strachearum)
    Anche dal tuo smile a fine commento si intuisce che proprio defecare non ti fa: è da queste cose che sento di volerti bene a prescindere.
    Un fiammante saluto a tutti gli amanti delle forzate in trachea che generano brillanti gradini scivolosi di rimmel sugli zigomi e al lamento cacofonico (cohf= colpo di tosse o cum on her face) quando si raggiunge l'apice della profondità nella cavità orale!

  6. Anonymous ha detto:

    @Kaiman

    non mi dispiace per nulla l'abbondare di saliva, un pochino (tanto) mi dispiace il riflusso gastrico. Ho paura di vomitare, che ci posso fare, è una cosa che mi porto dietro da quando ero piccola. C'è chi ha paura del buio… 🙂

    L.

  7. Anonymous ha detto:

    dipende anche molto dalla "curvatura" del pene….se segue quello della gola, allora il gioco è fatto, basta ritirare un po' le tonsille, altrimenti ci si rivedere proposto sull'uccello il menù della ragazzuola in questione…
    buon appetito

    cc

  8. Kaiman ha detto:

    @L
    Tesora abbonda pure con la saliva e gioca con tutti i tuoi fiotti profumati con cui riesci, è sempre meglio fare quello che ci si sente e con la giusta dose di passione.
    Saresti troppo virtuale se non avessi qualche paura, pensa a chi ha paura del buco… 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *